Travel

Scritto da Virginia, foto di Eze Urrets @ezeurrets

kingofsnow 1

Il 22 febbraio si è svolta a Livigno la King of Snow, e non potevamo che condividere con voi il riassunto della giornata:
"Il sole deve ancora sorgere sulla contea, ma allo Snowpark20 (@snowpark20_livigno) è già tutto pronto e anche se la temperatura non ha ancora raggiunto lo 0°, nell'aria si sente già che sarà una giornata molto hot. È già arrivata sulle piste la Trail Express (@tktrailexpress), la jeep di rappresentanza dell'organizzatore Fabio, TK per gli amici (@theking_mtb), posizionata accanto al kicker e "office" per i giudici dell'evento. Per gli atleti che arrivano da tutto il nord d'Italia ci saranno tre prove da affrontare oggi: il Dual Slalom, che consiste nel battere il proprio avversario per poter accedere al turno successivo ed arrivare alla finale a tre, il Whip-off con tre run per decretare la whippata migliore e il Best trick, sempre con tre run a suon di trick per stabilire chi è il più forte sulla neve di Livigno.

kingofsnow 2

L'ospite d'onore è Torquato Testa, atleta di fama mondiale, che ha aperto le danze nel Dual Slalom finendo poi secondo alle spalle di Francesco Locatelli, che ha fatto una gara da leader dall'inizio alla fine, e davanti a Luca Ferioli atleta di casa. Le gare sono state molto emozionanti, tante risate, una sana competizione e un po' d'adrenalina, un mix perfetto per rendere il tutto molto interessante. Prima della finale c'è stata una mini avalanche tra tutti quelli eliminati, vinta da Marco Cundo.

kingofsnow 3

Un grande elogio va fatto all'unica donna in gara, Nicol Del Marco, che è arrivata in semifinale perdendo con Testa al fotofinsh, ma che ha fatto capire a tutti che il mondo femminile nella MTB è una realtà in forte crescita, quindi tanto rispetto. Il Whip-off, vinto da Manuel Simion, ha scaldato gli animi e ha acceso il pubblico numeroso e molto rumoroso, che si è infuocato quando con il Best Trick i riders hanno iniziato ad andare a testa in giù. Ha aperto il kicker Torquato Testa, ma solo per fare un po' di spettacolo, poi la gara vera e propria è stata vinta da Ivo Pasquettin, secondo Manuel Simion e terzo Luca Ferioli. Concluso l'evento tutti alla grigliata e ha godersi un po' di sole per poi concludere la serata con l'ILLEGAL PARTY al Miky's Club, uno degli sponsor dell'evento.

kingofsnow 4

Un ringraziamento speciale va allo Snowpark 20 e a Livigno che hanno reso possibile questa giornata di gare ma soprattutto di passione e di amicizia.
Grazie di cuore agli sponsor: Sport Azzurro di Livigno, best shop in town per le mtb,Marco Hair trend Livigno,1816 la birra di Livigno, Performance4x4 (MI), Offerte Toste,e Miky's club Livigno, Agenzia Living e Galli's restaurant Livigno. E poi grazie agli amici che hanno dato una mano all'evento Puck, Viggio, Dino, Tsulu, Basella, Tenni, Cantoni e tutti gli alrti. Le foto sono state realizzate dal miglior fotografo di Livigno Eze Urrets (@ezeurrets). "

Seguiteci per le ILLEGAL RACE, le gare estive su @theking_mtb 

kingofsnow 5

Finalmente la gara più attesa del periodo invernale è alle porte: a Winter Downhill 2020 sarà un'edizione spettacolare, una sfida all'ultimo biker sulla neve del Passo del Ton...

Siamo stati ad EICMA 2019, tantissime novità a disposizioni di appassionati e curiosi che si aggiravano per gli stand tra modo, bici e belle ragazze. Ecco cosa ci è piaciuto d...

The Bomb: un single trail con 407 metri di dislivello, lungo 2.7 km con passaggi su roccia, curve molto strette e tratti lastricati. Ecco il nuovo sentiero enduro di Carosello...

Video