Reviews

Scritto da Virginia

rise1

Io e Sindaco eravamo in macchina quando ci è arrivata la mail contenente la nuova bici della casa spagnola. Appena aperto il Media Kit della Orbea Rise l’abbiamo scambiata per la sorella Occam ma con un telaio un pò più grosso. Il giorno seguente mi sono seduta per preparare l’articolo e con stupore ho notato che si trattava di una eBike a tutti gli effetti. Era talmente simile ad una bici muscolare che non ci eravamo accorti della presenza del motore Shimano EP8. 
Nei giorni scorsi sono stata all’ All4Cycling per la presentazione di questa bici bomba ai negozianti di zona e, dal vivo, la Rise si riconferma una bici slip che non vuole per nulla assomigliare ad una eBike.
Andrea Giubilato, Country Marketing Manager di Orbea Italia, era a disposizione dei negozianti per rispondere a tutte quelle domande che i clienti avevano già fatto o alle curiosità di chi vende un prodotto; questa è una di quelle cose che apprezzo tantissimo di un’azienda importante, il voler essere il più vicino possibile all’utente finale.

rise7

Il motore Ep8 è stato studiato per dare un’erogazione fluida ed intelligente, più si spinge sui pedali e più lui ti aiuta. Subito voglio dirvi che la Rise non è la classica eBike, se pensate di salirci e ritrovarvi sotto al sedere un motore che vi porta in vetta senza alcuno sforzo, direi che non è la bici che cercate.
Orbea propone sul mercato un modello capace di allenarci facendo più km, quando si spinge sui pedali facendo fatica è li che l’erogazione della Rise si attiva aiutandoci ed andare più forte in salita. In discesa si ha la sensazione di stare su una muscolare classica, ma la stabilità aumenta grazie al motore che rimane centrale ed al baricentro basso.
Componentistica sempre al top, tutti i modelli sono equipaggiati con ammortizzatori FOX.

rise5

Si possono scegliere 2 profili:
PROFILO 1
Questo profilo è dedicato a chi non vuole un’assistenza che si fa sentire. La Rise rimane più simile ad una muscolare e bisogna avere già un buon allenamento di base per poterlo sfruttare. L’erogazione massima è di 47nm.
PROFILO 2
Questo profilo invece è adatto a chi già pedala, ma vuole incrementare il numero di km nella giornata di ride, ma comunque continuando ad allenarsi. L’erogazione massima è di 60nm.
Il regime di potenza massima è all’incirca tra le 75 e le 90 pedalate al minuto, quindi una cadenza di pedalata adatta a chi ha già una preparazione fisica.
Quello che mi ha colpito durante la presentazione è stato come la Rise risultasse pulita ed aggressiva, ma allo stesso tempo snella quasi come la Occam.
Tutti i modelli Orbea mi piacciono moltissimo, ma stavolta secondo me il brand spagnolo si è superato, creando una eBike super leggera e che tramite il software creato da Orbea, gestisce l’erogazione del motore e la ricarica della batteria per permettere un incremento dell’efficienza del 50%.

rise3

La batteria dichiarata su carta non rispecchia davvero quanto in realtà dura.
La Rise ne ha una integrata da 360 Wh, che insieme alla sua leggerezza, la rendono tranquillamente paragonabile a quella di una eBike tradizionale con batteria da 540 Wh.
Sul manubrio non troveremo il classico display Shimano, questo perchè ancora una volta Orbea vuole mantenere la Rise il più “muscolare" possibile.

rise2

Con l’app E-Tube Project si ha sempre a portata di mano il consumo della batteria, selezionare i due profili di assistenza ed anche personalizzare i 3 livelli (Eco, Trail e Boost).
Un’altra figata è che, collegato il Garmin, (tramite la piattaforma Garmin IQ) avremo a disposizione dei dati dedicati sulla nostra Orbea Rise che ci permetteranno di monitorare con precisione livello di assistenza, stato della batteria e sarà possibile analizzare in Garmin Connect i dati relativi al giro per poi paragonarlo e, perchè no, porsi degli obbiettivi.

Ma quanto pesa la Rise?
La top di gamma, quindi la Rise M-LTD in taglia M con verniciatura trasparente pesa 16.2kg, mentre la Rise M-TEAM pesa 17.8. Direi che il peso è effettivamente ridotto per una’ebike.

SCOPRI TUTTI I MODELLI DISPONIBILI E I MONTAGGI QUI

Quattro diversi allestimenti previsti che partono da un prezzo di 5999€ per la Rise M20, fino ad arrivare alla top di gamma, la Rise M LTD per un prezzo di 9899€. Con il programma MyO, Orbea lascia libero sfogo alla personalizzazione anche su questo modello.
La proveremo prestissimo, Stay Tuned!

rise6

MONTAGGIO DELLA RISE IN FOTO - COLORE CUSTOM CON MyO

TELAIO Orbea Rise OMR 2021 140mm travel 29" C-Boost 12x148
AMMORTIZZATORE Fox DPX2 Factory 3-Position Adjust Evol Kashima custom tune 210x55mm Consulta altri componenti
FORCELLA Fox 36 Float Factory 150 Grip2 QR15x110 Kashima Consulta altri componenti
GUARNITURA e-THIRTEEN e*spec Direct Mount 32T Boost
PEDIVELLA Etherteen Race Carbon 165mm
SERIE STERZO Acros Alloy 1-1/8 - 1-1/2" Integrated
MANUBRIO Race Face Next R 35 20mm Rise 780mm
ATTACCO Race Face Turbine R 35mm interface
LEVE Shimano XTR M9100
FRENI Shimano XTR M9120Hydraulic Disc
PIGNONI Shimano XTR M9100 10-51t 12-Speed
CAMBIO Shimano XTR M9100 SGS Shadow Plus
CATENA Shimano CN-9100
RUOTE Race Face TURBINE-R30 TLR 15/110mm IS Consulta altri componenti
PNEUMATICO Maxxis Dissector 2.40" 60 TPI 3CMaxxTerra Exo TLR Consulta altri componenti
PNEUMATICO Maxxis Rekon 2.40" 120 TPI 3CMaxxTerra Exo+ TLR
REGGISELLA Fox Transfer Factory Kashima Dropper 31.6 Consulta altri componenti
SELLA Fizik Taiga Kium rail Consulta altri componenti
TENDICATENA Orbea Rise chainguide
MOTORE Shimano EP8-RS
BATTERIA Orbea RS Internal 360Wh
CARICATORE Orbea RS Charger (36V-2A)
REMOTE1 Shimano E7000 switch unit for assist
BLOQUEO ANTERIORE Consulta altri componenti
BLOCCO REMOTO Shimano MT-800 I-Spec EV

rise4

GOING BIG! CANYON lancia la TORQUE:ON e rinnova l’intera gamma di e-mtb per il 2021

TREK RAIL 9.8 XT: In discesa è una delle eMTB più stabili che abbia mai provato. Il mix perfetto tra componenti al top, telaio in carbonio e facilità di guida… SINDACO APPROVE...

Orbea Rise: una eBike che di motore ha il giusto neceessario, slim e componentistica al top per farla rimanere più muscolare possibile.

Video