Travel

 

Scritto da Samuele Baratella

baratl1

1 Novembre 2018 5^ Trofeo la Madonnetta , Gornate Olona (VA) seconda gara in meno di una settimana, non cambiano le condizioni ancora tanto tanto fango e gambe che vogliono riposare ancora un po’.
Ritrovo presso l’ Agriturismo Green Fantasy a Gornate il quale si è messo a piena disposizione della manifestazione . Dopo la prima ricognizione del percorso fatta piedi abbiamo capito subito che i ragazzi del team Uslenghi ci sanno fare , ed hanno saputo preparare un tracciato di alto livello , da vero ciclocross ,caratterizzato da tratti in contropendenza, strappi e lunghi rilanci. Peccato per la pioggia nei giorni antecedenti la gara che ha reso il terreno molto viscido e fangoso togliendo “un po’ di scorrevolezza” al percorso , in molti tratti conveniva addirittura mettere la bici in spalla e correre .
Lo start alle ore 14:30 , si parte a “full gas” e si entra subito in una sezione di curve strette da guidare , il fango e tanto e diventa difficile stare in sella ,sono uno dei primi a scendere dalla bici ed iniziare a correre , mi ritrovo così nelle posizioni di testa ma ciò non serve ad intimorire Monetta e Beltrami i quali corrono in casa e sono più motivati che mai a fare bene , mi scavalcano senza problemi e vanno a chiudere su Rizzotto in testa a dettare il ritmo , ritmo che con il passare dei giri costringe da prima Beltrami e poi Monetta a lasciare spazio a Rizzotto il quale va ad aggiudicarsi il Trofeo La Madonnetta 2018 nella categoria Junior (cat. ACSI) vittoria che mancava da un po’ di tempo a Rizzotto nel Cross, successo meritato a pieno .
A fine gara un buon tè caldo per riscaldarsi un po’ e le premiazioni con abbondati premi .
Gara promossa a pieni voti anche se avremmo apprezzato condizioni leggermente diverse per questa volta , magari un bel sole ed un percorso più asciutto , speriamo di ritrovarla in calendario anche l’anno prossimo .
Le classifiche QUI.
“ Continuate a seguirci durante la nostra stagione di ciclocross ,continueremo a raccontarvi le nostre esperienze dai campi gara “

baratl2